Sali sul Sass de Rocia e scopri il magico Pian delle Stelle

Coppie

In fuga dalle grandi città, alla ricerca di natura e relax

Individuali

Piccoli gruppi

Viaggiatore attivo

icon Adrenalina Adrenalina

Esiste nascosto, sopra una roccia misteriosa in mezzo al bosco, un posto speciale ed unico: il Pian delle Stelle. . Questo bivacco è uno dei punti privilegiati per ammirare la maestosa parete del Civetta in tutta la sua eleganza. Il Sass de Rocia, su cui poggia il bivacco, è meta prediletta di tutti gli amanti della roccia, dai climbers più esperti ai neofiti che si avvicinano al mondo delle ferrate.

Lasciamo il villaggio di Ronc, piccola frazione di Laste, e percorriamo in breve tempo un sentiero che ci porta alle pendici di questo famoso sasso, che sembra quasi essere caduto dal cielo in mezzo al bosco ai piedi del monte Migogn.
Indossiamo casco, imbrago e kit da ferrata ed iniziamo la famosa scaletta verticale che ci fa guadagnare subito i primi metri, addentrandoci così in un curioso anfratto roccioso detto “Bus del Conicio”.
Proseguiamo il percorso tra fenditure, staffe e ponticelli sospesi, in un’atmosfera suggestiva assaporando il profumo della vegetazione e ascoltando i timidi suoni della natura.
Presto raggiungiamo un vasto pianoro erboso e il Pian delle Stelle appare davanti ai nostri occhi.
Questa simpatica casetta di legno dal tetto a punta ci accoglie per un meritato riposo e, per chi volesse, per un posto in prima fila ammirando l’enrosadira, il fenomeno naturale che al tramonto tinge di rosa le Dolomiti.
Il bivacco è provvisto di stufa, tavolo e panche, quindi ben si presta per una grigliata fra amici!
Per il ritorno imbocchiamo poi il percorso dell’andata fino al punto in cui si trova una piccola madonnina: da lì prendiamo il sentiero a destra seguendo una seconda fenditura attrezzata con scala che ci riporta in breve tempo alla base.

 

Photo credits: Heart of the Dolomites, ServusTV

Elementi logo

Elementi correlati

Alla scoperta degli antichi Romani al Tapp da le Parole

Vi sareste mai immaginati che proprio ad Alleghe passava un antico confine Romano? Ai Piani di Pezzè potrete fare un...

Trekking in Val Corpassa alla scoperta del giardino alpino

Immagina di entrare in una valle stretta e accompagnata dal rumore sordo dell’acqua che scende, e di alzare lo sguardo...

Cima Sasso Bianco

Montagna secondaria se paragonata alle classiche cime di Civetta, Marmolada o Pelmo, la cima del Sasso Bianco è forse uno...

Alla scoperta delle Eivane del Lèch dai Giai

Le Eivane sono delle bellissime ragazze, che vivono ai piedi delle Cime d'Auta, in un lago verde smeraldo incastonato in...