Il planetario

Coppie

Famiglie

Individuali

Piccoli gruppi

Nel planetario di San Tomaso, nella frazione di Celat, la tua serata si trasforma in un sogno ad occhi aperti.

Perché proprio qui? Tra le uniche strutture in provincia, il planetario gode di una posizione ottimale per l’osservazione degli astri, in un ambiente incontaminato e totalmente privo di inquinamento luminoso. Perfino l’illuminazione della piazza antistante è pensata per spegnersi o diminuire durante le visite al centro astronomico.

Dal 2004 l’associazione astrofili agordini “Cieli dolomitici” ci porta sulle 2400 stelle riprodotte su di una cupola in alluminio di 4 metri di diametro, mostrandoci il sole, la luna e i pianeti del sistema solare. Vediamo inoltre l’orizzonte artificiale, i punti cardinali luminosi, le fasi di alba e tramonto, la via lattea. Un proiettore apposito simula l’esplosione di una supernova con la formazione di una nebulosa, la nascita di una stella e le fasi di un’eclissi lunare o solare, mentre un telescopio all’avanguardia permette di osservare il cielo da una parte apribile del tetto del Centro Astronomico.

Il planetario