Lago del Coldai

Coppie

Famiglie

In fuga dalle grandi città, alla ricerca di natura e relax

Individuali

Piccoli gruppi

Viaggiatore attivo

A una mezz’ora dal Rifugio Coldai, sorge l’omonimo laghetto. Difficile descrivere la sua bellezza: se non vedi non credi.
Il giallo-grigio delle rocce dolomitiche, il verde del rado prato d’alta quota, ricco di flora endemica, l’azzurro del cielo: tutti i colori della natura circostante si riflettono nello specchio d’acqua per creare un lago cristallino dalle sfumature incredibili.

Ti togli le scarpe e un cuscino d’erba e muschio accarezza i tuoi piedi. Li immergi nelle fresche acque e senti l’energia di madre terra risalire il tuo corpo. Una volta uscito, non avere fretta, goditi un pic-nic a base di puccia e speck o stenditi al sole immergendoti nella tua lettura preferita. E se il luogo ti ha definitivamente stregato, da qui puoi addentrarti nella Val Civetta e continuare il sogno che stai vivendo: le Torri d’Alleghe, Coldai e Valgrande sono sopra di te e, poco oltre, si staglia l’imponente muraglia della nord-ovest del Civetta.

Lago del Coldai