Val Corpassa

Coppie

Famiglie

Foodie

In fuga dalle grandi città, alla ricerca di natura e relax

Individuali

Piccoli gruppi

Viaggiatore attivo

La Val Corpassa si dispiega alle spalle di Listolade, frazione di Taibón Agordino. Un’antica leggenda popolare narra che una donna afflitta da problemi di cuore si recasse a lavare i panni nel torrente, e dissetandosi pregava: “Cór, pasa!”, “Cuore, passa, guarisci!”, dando origine al nome della valle.

La prima visione dal fondovalle è l’imperiosa Torre Trieste, che ha visto le imprese dei locali Tissi, Andrich e Rudatis, ma anche delle cordate di punta di ogni epoca: Carlesso e Sandri, Cassin e Ratti, Piussi e Radaelli, fino ad arrivare a Christoph Heinz e Roger Schäli con la moderna via “Donnafugata”. Sullo sfondo si distinguono chiaramente i bastioni della Busazza e sul fianco le pareti ovest della Moiazza. Collegamento principale per raggiungere il Civetta da sud, è sede della partenza della mitica gara di corsa a coppie Transcivetta. Camminando a lato di un torrente spumeggiante dalle acque fresche e trasparenti che scorrono implacabili tra ciottoli di bianco calcare, raggiungerai il rifugio Vazzolèr.

 

Val Corpassa